La gara

Questa domenica di luglio ci ha portato nelle colline dell'Oltrepò Pavese, nella gara per ricordare Luca Bassi (per conoscere la sua storia e le iniziative organizzate in sua memoria potete visitare il sito Luca, per non Perdersi nel Tempo).

Percorso collinare di 11 chilometri con pendenze impegnative e prevalentemente al sole, in una giornata molto calda e afosa (al limite della sopportazione) che ha messo a dura prova tutti i paretcipanti, competitivi e non.

Un po' meglio è andata ai camminatori, che sul percorso di 7 chilometri hanno trovato un po' più di ombra e di riposo (data anche l'andatura "morbida").
Tuttavia, nulla hanno potuto contro il proditorio attacco delle.... ZANZARE! annidate a frotte la le fronde dei tratti boscosi...

Com'è andata

Il percorso mi ha lasciato senza fiato, per cui per essere breve userei due aggettivi:
Bella ma faticosa.

- Fabio

Amo le colline, e questa gara, come tutte quelle "montane", mi regala belle sensazioni.
Peccato solo per l'afa e, soprattuto, le zanzare!

- Stefano